Monti

L’artista intende esaltare la materialità delle sue opere e così facendo la loro tridimensionalità; con l’uso di vernici non compatibili tra loro crea dei rilievi sullo sfondo del quadro andando a formare una sorta di catena montuosa (il richiamo alla natura entra sempre con più prepotenza nelle opere) che viene soffocata da un argento cosmico, non naturale. 

Smalti, acrilici e brillantina su tela

[120x60]

Date:

2018