UOMO CHE INDICA 02

«Il sublime oggi per me è nei volti più che nelle opere» – Alberto Giacometti 

Omaggio ad Alberto Giacometti - “Uomo che indica 02”

L’uomo rappresentato indica qualcosa con una mano, mentre con l’altra dà l’impressione di chiedere a qualcuno di avvicinarsi a lui. “L’homme au Doigt” sposta tutta la direzione del suo corpo verso ciò che sta indicando per intensificare la carica espressiva. L’opera esprime una forte energia vitale, il volto invece simboleggia il mistero che si nasconde dietro lo sguardo umano.

La fissità della figura rappresentata stirata e la sua forma geometricamente chiusa, riflette la solitudine e l’angoscia dell’uomo e la sua perenne paura o impossibilità di comunicare.

[150x100x2cm]

Date:

2021